News e Comunicati

Archivi

Newsletter n.1

Roma, 24/07/2020

Newsletter n.1 – Report Commissioni

Amministrazione (referente: Luca Tomassi). La commissione sta producendo e predisponendo tutta la documentazione rispondente all’enorme burocrazia soprattutto per tutelare la nostra organizzazione che vuole durare nel tempo e dotarsi di una struttura amministrativa che possa fronteggiare i numerosi progetti delle singole commissioni. Serviranno 1-2 figure professionali, perché la mole di lavoro imporrà presumibilmente un impegno a tempo pieno. Tutte le società che si sono costituite, hanno una visione di breve/medio/lungo periodo. Per questo motivo, la “testa” logistico-amministrativa deve essere pronta fin da subito. Gli “step” da affrontare sono i seguenti:
1) nel breve periodo: affiliazioni, tesseramenti ed organizzazione
2) nel medio periodo: sistemi di autorizzazioni e controlli amministrativi
3) nel lungo periodo: struttura amministrativa capace di gestire molte sezioni con molte attività e molti obiettivi

Giovanile (referente Andrea Raffaelli). Ci stiamo concentrando su 3 punti prioritari:
1) indizione di un campionato giovanile senza sovrapporsi al campionato di società e al campionato senior. L’idea è quella di strutturare i campionati giovanili (U14, U16, U18, U20) per fasi territoriali. Per gli U13 e per i più piccoli, sono previsti dei “training camp”
2) come presentarsi, ovvero lavorare su un format di presentazione per il reclutamento con un progetto da sottoporre agli istituti scolastici, a cominciare da quelli più vicini territorialmente alle nostre strutture
3) come incentivare l’attività giovanile nelle nostre accademie, tenuto conto che i costi e la concorrenza per questo settore sono molto alti
C’è infine un 4° punto che è funzionale ai 3 precedenti, ed è una ricerca/studio sui modelli esteri (college Usa e accademie spagnole).
L’attenzione all’attività giovanile è sicuramente un punto fondamentale da sviluppare e, attraverso i gruppi di studio, dovremo proporre dei parametri per assegnare dei marchi di qualità alle società che si impegnano di più, oltre che per i risultati sportivi. Sono d’accordo che i criteri debbano essere definiti in base percentuale e non in termini assoluti.
Direi di attribuire un punteggio secondo questo ordine di importanza:
1) % tesserati under sul totale
2) incremento % su anno precedente
3) risultati sportivi e partecipazione ai campionati
4) presenza tecnici con qualifica sul giovanile

Comunicazione (referente Gianluca Casadei).
1) Naming (AIBVC)
2) Studio, creazione e approvazione del logo
3) Registrazione dominio e registrazione pec
4) Naming del campionato per società (AIBVC summer tour e AIBVC winter tour)
5) Naming per il campionato per società è in definizione
6) Attivazione comunicazione interna con newsletter per aggiornamenti dei lavori delle singole commissioni
7) Creazione della bozza del “Chi siamo” da presentare in particolare alle società che non sono a conoscenza del progetto
8) Attivazione social, individuazione di un social media manager, conferenza stampa di presentazione del progetto e del logo
9) Individuazione di un addetto stampa interno

Campionati (referente: Thomas Casali). Stiamo strutturando il campionato per società con la stessa formula del campionato di Lega del 2018 che aveva coinvolto 1.000 atleti a weekend. Il nostro obiettivo è quello di ripetere questi numeri, strutturando il campionato (da ottobre a maggio, un weekend al mese) su 3 fasi: territoriale (3 weekend di gara), interregionale (2) e finale (1 a maggio 2021). Le categorie al via, sia maschili, sia femminili: Amatoriale, Under 17, Under 20, Over. Gli atleti “Pro”, in una categoria specifica, entreranno in gioco solo nella fase finale di maggio 2021.
Durante l’inverno, ma poi anche durante l’estate, saranno organizzati tornei a coppie di “livello 1” e di “livello 2” che sono strutturati sulla base di una classifica individuale; i punti saranno assegnati in base al valore del montepremi del singolo torneo. La classifica avrà validità 365 giorni. I punti acquisiti durante la stagione invernale, concorreranno a fare classifica anche per l’estivo. Sono previsti anche i tornei di “livello 3” riservati a tutta l’attività delle nostre scuole (misto, tornei per livelli, 3×3, ecc).

Formazione (referente: Roberto Reggiani). Mi occuperò, nello specifico, della formazione di supervisori (o delegati tecnici che dir si voglia) e degli arbitri.

Risorse (referente: Lucio Dattaro). In attesa del progetto definitivo, ovvero i regolamenti dei campionati e il numero delle società che aderiscono al progetto, sono state contattate solo in maniera informale alcune aziende con le quali si approfondirà in un secondo momento.

Ufficio Comunicazione – Associazione Italiana Beach Volley Club – www.aibvc.it – press@aibvc.it

Archivi

Contatti Utili

 

Sede: Via dell'Arte, 85 - 00144 Roma (RM)

Mail: info@aibvc.it

C.F: 96453480582